Dante e l'economia. Un grande convegno a Lugano nel 2021 per riflettere sull'utopia dantesca

June 11, 2020

I supplementari

May 9, 2020

L'attualità di Wyeth

April 3, 2020

Forgotten Spanish Women Authors : Las Sinsombrero and Switzerland

May 7, 2019

1/9
Please reload

Oltre che sommo custode del nostro passato occidentale, Dante è anche proiezione nel futuro, nel senso che la sua opera, così carica di visionaria progettualità, indica a noi, suoi posteri, valori e finalità che oggi appaiono non semplicemente nobili e virtuosi per il tempo che fu suo, ma validi ancora per alimentare fiducia nel futuro della civiltà della quale siamo partecipi, e quindi in un orizzonte più ampio dei singoli stati nazionali. Ciò significa anche un diverso approccio interpretativo al poeta, che metta in luce gli aspetti ideologicamente innovatori del suo pensiero, non solo letterario, rispetto a quelli di ricapitolazione del passato e della tradizione. È un Dante molto più moderno che medievale quello che va affiorando in alcuni degli studi più recenti. L’attenzione che da alcuni anni la critica dantesca consacra alle analisi che il poeta dedicò all'economia, ha innanzitutto messo in luce aspetti finora trascurati del suo pensiero, relativi all'economia politic...

Please reload

Visit

    Like what you read? Donate now and help us awaken the movement of ideas   

© 2017 by ENERGIE9